Capo d’Otranto o Punta Palascìa è il punto più orientale d’Italia, nel comune di Otranto, 40° 06′ 26″ latitudine nord e 18° 31′ 14″ longitudine est.

Il Faro costruito nel 1867 ha una lanterna costruita da Henry Lepaute, un ingegnere discepolo di Gustave Eiffel, assistendolo – fra l’altro -nella costruzione della Tour.

E’ uno dei cinque fari del Mar Mediterraneo tutelati dalla Commissione europea inoltre uno dei quattro visitabili in Italia.

«I pescatori del tratto di mare tra la Torre del Serpe e la Palascìa raccontano che in certe giornate, quando le nuvole in cielo sono gonfie di pioggia e il sole le illumina come fossero vele, sulla superficie dell’acqua si può scorgere un brillio: i riflessi dorati di qualcosa di simile a una tromba»

(Roberto Cotroneo, E nemmeno un rimpianto, Mondadori, 2011)

Otranto Cap. 1. In questo sito: Cap. 2 “Otranto, Memorie dal 1700”Cap. 3 “Lungo le Torri di Guardia”

#cisivedeingiro

#sottolostessocielo

Google map: https://goo.gl/maps/E6BNnYm8aRy7qEi26